Tipologia delle solidarizzazioni

Vediamo ora la tipologia delle sollecitazioni che agiscono sulle strutture che stiamo comparando. Possiamo individuare due tipologie:
1) sollecitazione interna
2) sollecitazione esterna
Definiamo ora la
Teoria della trave di Saint – Venaint ed il suo comportamento di risposta alle varie tipologie di sollecitazione. Ciò permetterà data l’analogia con il nostro modello strutturale (impianto più barra) di comprendere il modo di funzionare totalmente diverso dall’impianto singolo.

Teoria della trave di de SAINT VENANT

La teoria della trave di Saint Venant, basata sul Principio di de Saint Venant, è l’insieme delle leggi ricavate dall’ingegnere francese Adhémar Jean Claude Barré de Saint-Venant.
È indispensabile per la Scienza delle costruzioni, in quanto permette di conoscere gli stati di tensione e deformazione in un punto di una sezione di una trave in equilibrio (la cui ricerca prende il nome di problema di de Saint Venant). Applicando le ipotesi poste dal modello di de Saint Venant è infatti possibile studiare con risultati soddisfacenti i seguenti casi:
• Compressione o trazione normale centrata: la sezione è sottoposta soltanto ad uno sforzo di trazione o compressione normale ed applicato nel suo baricentro.
• Flessione: la sezione è sottoposta ad un momento flettente che agisce secondo un asse principale (x oppure y).
• Flessione deviata o composta: la sezione è sottoposta ad un momento flettente che agisce secondo l’asse x e ad un momento flettente che agisce secondo l’asse y.
• Taglio
• Torsione
• Pressoflessione
• Pressoflessione deviata