Centro Chirurgico

Visita urologica

La visita urologica consiste in un consulto da parte dello specialista in urologia: l’urologo.

L’urologia è il ramo della medicina che si dedica all’analisi e alla cura delle problematiche relative all’apparato genito-urinario. L’urologia si occupa delle patologie che riguardano:

  • reni
  • ureteri
  • vescica
  • uretra
  • prostata
  • pene
  • testicoli

Visita urologica in cosa consiste

Per sottoporsi alla visita, generalmente non serve alcuna preparazione.

L’urologo eseguirà l’anamnesi del paziente raccogliendo tutte le informazioni necessarie, ponendogli domande relative al disturbo, allo stile di vita, ad eventuali malattie famigliari e all’utilizzo di farmaci.

Visita urologica femminile

Visita urologica femminile come si svolge

L’urologo procede palpando i fianchi e l’addome. Può effettuare l’ispezione dei genitali per indagare eventuali patologie come il prolasso della vescica o dell’utero (spesso responsabili dell’incontinenza).
Se l’urologo lo ritiene necessario, la paziente verrà invitata ad effettuare esami di approfondimento.

Per quanto concerne la donna, le patologie e i disturbi spesso riportati sono:

  • infezioni urinarie (cistiti)
  • calcoli renali
  • vescica iperattiva
  • prolasso della vescica
  • incontinenza urinaria
  • patologie oncologiche a carico della vescica, dei reni, degli ureteri

Visita urologica maschile

Nel caso di pazienti maschi, il medico esaminerà i fianchi, l’addome e la zona genitale esterna. Durante la visita l’urologo potrebbe ritenere opportuno controllare la prostata mediante l’esplorazione rettale.

La visita può comportare un’ecografia al basso addome e, se ritenuto necessario, potrebbero essere richiesti ulteriori esami di approfondimento.

Nell’uomo le principali patologie e disfunzioni trattate dall’urologo sono:

  • ipertrofia prostatica
  • infezioni urinarie
  • prostatite (infiammazione della ghiandola prostatica)
  • varicocele
  • disturbi di natura renale come i calcoli
  • disfunzione erettile
  • infertilità
  • patologie tumorali del pene, del rene, della vescica, della prostata, dei testicoli…

PRENOTAZIONI

Se devi effettuare una visita urologica, da oggi poi prenotare presso il Centro Chirurgico di Brandizzo.

Urologo cosa fa

L’urologo, in seguito alla visita urologica, può proporre alcuni esami per approfondire la patologia. I più comuni sono l’ecografia renale e vescicale e gli esami del sangue e delle urine.

Ulteriori esami diagnostici principalmente richiesti dall’urologo sono:

  • esame delle urine e urinocoltura
  • ecografia renale, vescicale, scrotale, peniena
  • TAC addominale
  • esami ematici (come ad esempio il PSA per diagnosticare carcinomi prostatici e la creatininemia per valutare il funzionamento renale)
  • risonanza magnetica addominale e prostatica
  • esame del liquido seminale
  • citologia urinaria
  • cistoscopia (ossia l’ispezione della vescica e dell’uretra tramite una sottile sonda)
  • scintigrafia renale e ossea
  • uroflussometria

Le terapie e i trattamenti proposti dall’urologo possono essere farmacologici o prevedere un intervento chirurgico indicato per la specifica patologia.
In urologia sono impiegate varie tecniche oltre alla chirurgia tradizionale: attualmente si predilige la scelta, ove possibile, di interventi mini-invasivi, che permettono una ripresa post operatoria migliore e rapida.

Gli urologi che ricevono presso il Centro Chirurgico

Presso il Centro Chirurgico riceve il dottor Treffiletti Salvatore medico urologo specializzato in:

  • diagnostica e del trattamento medico-chirurgico della disfunzione erettile e dell’infertilità,
  • trattamento extracorporeo della calcolosi renale
  • patologie dell’apparato urinario e genitale maschile

Il dott. Treffiletti attualmente è Dirigente medico presso S.C. Urologia sedi di Chivasso e Ciriè e dal 2008 è Referente Urologo per il Day Surgery del presidio ospedaliero di Chivasso – ASL TO 4.

Prenotazione visita

Presso il Centro Chirurgico di Brandizzo (Torino)

Oppure compila il modulo di prenotazione online





    Ho letto e accetto i termini dell’informativa sulla privacy ai sensi del Regolamento Europeo 679/2016 General Data Protection Regulation (l’accettazione dell’informativa è obbligatoria per poter inviare la richiesta)